Bilancio

Durante gli ultimi anni i comuni continuano a subire sempre più tagli dallo Stato centrale. La lista Noi Fagnano, vuole fare il possibile affinché questi tagli non vadano a gravare sulla quotidianità dei nostri cittadini e vuole mantenere in essere i servizi esistenti erogati dal comune cercando di mantenere per quanto possibile invariate le tariffe a carico dei cittadini.

 

A fronte di questa premessa, i nostri quattro punti cardine per il bilancio sono:

–          Il bilancio partecipativo: condividere direttamente con i cittadini la destinazione di alcune risorse del bilancio.

–          Il mantenimento dei servizi esistenti.

–          Mettere allo studio un piano strategico per utilizzare al meglio le risorse GEASC.

–          Instaurare un sistema che ottimizzi l’impiego delle risorse umane all’interno dei vari uffici con l’obiettivo di migliorarne la funzionalità a vantaggio dei servizi al cittadino.

 

Per quanto riguarda il bilancio partecipativo forniamo qui sotto una spiegazione di come vorremmo attuarlo.

 

Applicazione del Bilancio partecipativo

Il Bilancio Partecipativo o partecipato è una forma di partecipazione diretta dei cittadini alla vita della propria città (democrazia diretta).

A cosa serve?

L’obiettivo è quello di creare nuovi spazi di discussione e nuovi strumenti operativi che consentano di integrarsi con le scelte e le decisioni del Comune.

Scelta delle priorità:

In questa fase la cittadinanza ha la possibilità di esprimere la propria preferenza per le proposte valutate e ritenute sostenibili dalla Commissione consiliare.

Di tutte le proposte pervenute nella prima fase (fase di ascolto), la Commissione consiliare, insieme ai tecnici del Comune, deciderà quali sottoporre al voto della cittadinanza (seconda fase).

Come partecipare:

Per partecipare attivamente alla terza fase del Bilancio Partecipativo, è sufficiente scegliere tra i progetti presentati dalla Commissione consiliare che pensate siano più meritevoli.

Come?

Riconsegnando la scheda ricevuta per posta presso il Municipio o la Biblioteca Comunale negli orari di apertura. Occorre scrivere sulla scheda che viene riconsegnata il proprio codice fiscale, affinché una persona voti una sola volta, oppure votare online compilando un form (modulo online) nel sito del Comune. Anche in questo caso è richiesto il codice fiscale.

E’ possibile votare uno o più progetti tenendo però presente che, nel caso si votino più proposte, l’importo totale per la loro realizzazione non dovrà superare la somma che l’Amministrazione Comunale prevede di mettere a Bilancio nell’esercizio.

 

Bilancio on-line

Nell’intento di perseguire il principio di trasparenza, ci faremo garanti che il Bilancio venga pubblicato online all’interno della sezione specifica del sito del comune di Fagnano Olona.